REGOLAMENTO

Art.1 - Le Associazioni BOLOGNESE DI CANARICOLTURA a.p.s., ORNITOLOGICA CESENATE a.p.s., ORNITOLOGICA FAENTINA a.p.s., sotto l’egida della F.O.I.- Onlus (Federazione Ornicoltori Italiani) Ente riconosciuto con D.P.R. 1166 del 15.12.1949 organizzano “PIUME Mostra Ornitologica Nazionale”. Esposizione Concorso e Mostra Mercato di Volatili Ornamentali Domestici di Pregio che avrà luogo a Cesena dal 27 al 30 ottobre 2022 presso Cesena Fiera, via Dismano - Pievesestina (FC). La manifestazione è patrocinata da: REGIONE EMILIA-ROMAGNA, PROVINCIA DI FORLÌ-CESENA, COMUNE DI CESENA, COMUNE DI FAENZA.

Art.2 - Le Associazioni promotrici nell’organizzare la manifestazione, realizzano i dettami dell’art.2 del Regolamento Generale Mostre F.O.I.- Onlus e non perseguono fini speculativi né di lucro.

Art.3 - Possono partecipare esclusivamente soci iscritti alla F.O.I. e sono ammessi a concorso soggetti di classe A del proprio allevamento rispettando i limiti di età per le singole razze come riportato nell’elenco delle categorie a concorso e come previsto dai vari regolamenti.

Art.4 - La domanda di iscrizione va inviata entro le ore 24 del 22 ottobre 2022 utilizzando la scheda di adesione-partecipazione tramite una delle seguenti modalità:
• via mail a info@piumecesena.it
• oppure tramite fax al n.0547-1792189
fatta salva da parte del Comitato Organizzatore la chiusura anticipata delle prenotazioni ad esaurimento della disponibilità attrezzatura messa a disposizione. In tale caso sarà data immediata comunicazione agli eventuali esclusi. La scheda dovrà essere compilata in ogni sua parte, compresa l’esatta descrizione dei soggetti coi quali si intende partecipare e firmata dall’espositore. Al momento dell’ingabbio sarà consentito, all’interno della stessa razza, variare i soggetti inizialmente prenotati ferma restando la forma di esposizione (sostituzione di singoli con singoli e di stamm con stamm). I soggetti iscritti in categorie errate potranno non essere classificati come previsto dai regolamenti F.O.I. (art.45 R.G.M. e successive modifiche).Le numerazioni delle gabbie saranno assegnate in ordine di arrivo delle prenotazioni.

Art.5 - La quota sociale di adesione e partecipazione sarà commisurata al numero dei soggetti esposti.
QUOTA FISSA DI PARTECIPAZIONE: €uro 8,00/espositore che darà diritto al catalogo classifiche ed all’ingresso mostra.
PER TUTTI I CONCORSI: €uro 6,00 a soggetto.
PAGAMENTO: all’ingabbio (all’interno della fiera sarà in funzione anche il servizio bancomat).

Art.6 - I soggetti saranno esposti a rischio e pericolo dell’espositore il quale nulla potrà pretendere dall’organizzazione per decessi, furti, malattie e altri danni che i soggetti stessi dovessero riportare. Il Comitato Organizzatore avrà comunque la massima cura dei soggetti esposti ed organizzerà un servizio di vigilanza diurna e notturna.

Art.7 - DOCUMENTAZIONE SANITARIA: i soggetti dovranno viaggiare ed arrivare in mostra accompagnati o dal mod. 4 (modello rosa) o da autocertificazione riportata a pag. 38 del seguente programma-regolamento.

Art.8 - Gli espositori che presentano soggetti inclusi nella convenzione CITES e soggetti classificati come FAUNA INDIGENA dovranno, a richiesta delle autorità competenti, esibire la documentazione attestante il regolare possesso di tali soggetti. Fermo restando il divieto di presentare soggetti non in regola con le normative vigenti, il Comitato Organizzatore declina qualsiasi responsabilità per documentazione mancante e/o non regolare. In ogni caso, l’esposizione illecita di qualunque natura dei soggetti sarà di esclusiva responsabilità dell’espositore.

Art.9 - La partecipazione alla manifestazione implica automaticamente l’accettazione del presente programma-regolamento.

Art.10 - Per tutto ciò che non è contemplato nel presente, valgono le disposizioni della F.O.I. Onlus previste dal Regolamento Generale Mostre. Eventuali casi non previsti verranno risolti con giudizio inappellabile del C.O.

N.B. PER LE SINGOLE SPECIALISTICHE DI CLUB INTERNAZIONALI LEGGERE LE INTEGRAZIONI ALLE PAGINE DEDICATE


REGOLAMENTO MOSTRA MERCATO

Possono partecipare esclusivamente iscritti alla F.O.I. o altre Federazioni aderenti alla C.O.M., con soggetti regolarmente anellati. È obbligatoria la prenotazione utilizzando la scheda di adesione-prenotazione, ad esaurimento dell’attrezzatura messa a disposizione sarà data immediata comunicazione agli eventuali esclusi.
Ingabbio: sabato 29 ottobre dalle 8,30 in poi.
Sgabbio: All’avvenuta cessione e comunque entro le ore 17 di domenica 30 ottobre e comunque a carico e responsabilità dell’espositore.
Saranno messi a disposizione degli allevatori, fino ad esaurimento:
a - mini stand di metri 2x2 realizzati ad angolo con pannelli completi di batterie composte da 5 gabbie cadauna. Ogni mini stand è dotato di n. 50 gabbie con un massimo di 100 soggetti piccola taglia esponibili (per ogni gabbia è tassativamente ammessa l’esposizione di 2 soggetti-massimo). Il mini stand sarà corredato con un tavolo di mt. 1x1 più una sedia. Prezzo: €uro 100,00/stand.
b - gabbie in batteria su pannelli. Vengono noleggiate a batteria di 5 gabbie (il numero di esemplari per ogni gabbia è al massimo di 2 soggetti di piccola taglia). Si noleggiano esclusivamente a batteria completa. Prezzo: €uro 10,00/batteria.
c - tavoli di cm. 80x180 circa. L’espositore gestirà questo spazio con sue gabbie e /o trasportini rispettando il benessere animali. Prezzo: €uro 60,00/tavolo.
Pagamento: al momento dell’ingabbio dei soggetti alla mostra concorso (all’interno della fiera sarà in funzione anche il servizio bancomat).
In tutte le tre possibilità: alimentazione soggetti, gestione e sorveglianza soggetti ad esclusivo carico dell’espositore.

DOCUMENTAZIONE SANITARIA: i soggetti dovranno viaggiare ed arrivare in mostra accompagnati o dal mod. 4 (modello rosa - vedi pagina 38). Gli espositori stranieri (esclusivamente appartenenti all’Unione Europea) dovranno presentare il Certificato Sanitario Internazionale. Gli espositori che presentano soggetti inclusi nella convenzione CITES e soggetti classificati come FAUNA INDIGENA dovranno, a richiesta delle autorità competenti, esibire la documentazione attestante il regolare possesso di tali soggetti. Fermo restando il divieto di presentare soggetti non in regola con le normative vigenti, il Comitato Organizzatore declina qualsiasi responsabilità per documentazione mancante e/o non regolare. In ogni caso, l’esposizione illecita di qualunque natura dei soggetti sarà di esclusiva responsabilità dell’espositore. Chi cederà esemplari assoggettati alle normative CITES e della FAUNA INDIGENA, dovrà obbligatoriamente consegnare all’acquirente regolari dichiarazioni di cessione di ciascun soggetto.

PREMIAZIONI: potranno essere ritirate in segretria domenica 30 ottobre dalle ore 12 in poi.